Home

V Convegno Educazione alla legalità

  • Stampa

Legalita' e ambiente ,i temi trattati questa mattina presso l'aula consiliare del municipio torrenovese durante il V Convegno di Educazione alla legalita' "Rispettiamo.....Rispettiamoci",organizzato dall'istituto comprensivo di Torrenova. L'incontro,coordinato e moderato dalla referente del progetto educazione alla legalita' prof.ssa Ferruccio, si e' svolto anche alla presenza degli  studenti delle terze  classi della scuola superiore di1 grado Torrenova e San Marco D'alunzio che hanno recitato delle poesie legate ai temi trattati e relazionato in merito all'importanza della salvaguardia dell'ambiente in cui viviamo ,nonche' sul tema del bullismo e di tutte le ramificazioni connessi a questo fenomeno purtroppo molto diffuso. Durante l'incontro  sono stati proiettati 3 video " Rispettiamoci... La vita non e' un gioco ";" Rispettiamo.....il mare di Ulisse";" Rispettiamo ...la natura!"curati dagli stessi allievi  con l'ausilio della referente Ferruccio. Al convegno erano presenti la dirigente scolastica Bianca Fachile che ha aperto i lavori ringraziando l'amministrazione comunale, il presidente del  consiglio comunale  Massimiliano Corpina che ha accolto immediatamente la proposta di ospitare il convegno nella sala consiliare dimostrando l'ampia partecipazione e collaborazione nei confronti di questo tipo di eventi di sensibilizzazione verso temi cosi delicati e importanti. Sono intervenuti anche la prof.ssa Ferruccio che ha illustrato il progetto e coordinato l incontro ,la dott.ssa Bontempo,psicologa dell'associazione Pink Project, il presidente onorario  associazione Lega ambiente Nebrodi dott. Granata ed il dott. Andaloro-ISPRA- Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale,nonche' presidente WWF, l'assessore al turismo Ivan Raffaele. Il primo cittadino di Torrenova Salvatore Castrovinci ha inoltrato i suoi saluti ai ragazzi scusandosi dir non essere presente a causa di impegni istituzionali improrogabili.